Yodha da spazio all'insoddisfazione del cliente. Anche se legato ad eventi negativi, il reclamo rappresenta un'occasione di apertura della comunicazione tra l'impresa ed il cliente.
Reclami

BROKER DI ASSICURAZIONI
Il tuo consigliere di fiducia

Ogni giorno, la tua vita è scandita da decisioni da prendere e dal ticchettio del tempo che esige delle risposte. Yodha ti affianca ed aiuta a capire qual è la soluzione più adatta a te, così da lasciarti il tempo per le cose che ami

Assicurati la scelta più saggia ™

Spesso è difficile comprendere quanto i fatti di cronaca, novità normative, tendenze e cambiamenti sociali, ci riguardino da vicino. Yodha pone al centro della propria attività l’analisi e lo studio di questi aspetti, nella convinzione che le scelte più consapevoli arrivino dall'esperienza ed il costante aggiornamento. Il rischio è sempre dietro l’angolo: assieme a Yodha potrai misurarti con soluzioni all’avanguardia e a tutela della tua serenità

Il tuo consigliere personale yodha

DEDIZIONE

UNO SFORZO CHE APPAGA
Ciò che conta è la persona e il suo contesto di appartenenza, che affrontiamo gestendo ogni singola realtà

TRASPARENZA

A PROVA DI CRISTALLO
La fiducia è un valore che si conquista tramite la semplicità, la chiarezza e la concretezza delle cose

AMICIZIA

UNO DI CASA
Seguiamo le dinamiche della tua vita verificando continuamente l’efficacia delle soluzioni pensate per te

La tua soluzione per

Per la tua famiglia

Per il tuo business

Il nostro Magazine
per rimanere sempre aggiornato

DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI: tutto pronto per i contributi a fondo perduto

Dal 30 gennaio 2018 sarà possibile inoltrare la domanda per richiedere i contributi a fondo perduto per la digitalizzazione delle Imprese. Il Decreto Legge n.145 del 23/12/2013 da la possibilità a tutte le micro, piccole e medie Imprese del territorio italiano, di qualsiasi settore, di modernizzare i processi aziendali ed elevare il livello tecnologico presente in azienda.

 

Le spese possono riguardare:

  • l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • servizi di consulenza specialistica e formazione qualificata del personale;
  • modernizzazione dell’organizzazione del lavoro;
  • la connettività a banda larga e ultralarga da parte delle imprese;

 

Il c.d. Decreto “Destinazione Italia” eroga fino al 50% delle spese ritenute ammissibili, fino ad un massimo di 10.000 euro di importo complessivo.

Sarà fondamentale la tempestività nella presentazione delle richieste di contributo, le quali sono limitate a 8.532.862,46 euro per la Regione Veneto.

 

 

WEBINAR

 

 

A questo proposito, Yodha, avvalendosi di esperti del settore, il prossimo 5 DICEMBRE dalle 9.00 alle 10.00 organizza un WEBINAR GRATUITO che permetterà a tutti i Titolari e gestori di Impresa, di chiarire ogni aspetto di questo importante Decreto e di come avvalersi dei contributi previsti.

 

SIAMO CERTI CHE NON TI PERDERAI QUESTA OPPORTUNITA’ DI APPROFONDIMENTO!

 

 

Leggi tutto

Ascolta la nostra playlist su Spotify!

La musica oggi è facile d’ascoltare. Possiamo sentirla ovunque in qualunque posto e in qualunque momento. Ma qualsiasi sia la tecnologia che usiamo per riprodurre musica, le ragioni per ascoltarla sono universali.

 

La musica colpisce le nostre emozioni, provoca il nostro cuore e la nostra mente portandoci in pochi istanti a rivivere momenti sepolti nel tempo, accompagnandoci in quello che stiamo facendo, cambiando il nostro umore.
La musica ci fa incontrare il Mondo, raccontando storie di persone, luoghi ed esperienze.
La musica, la scelta di un brano, ci definisce, dice agli altri chi siamo.
La musica ha una dimensione sociale, crea connessioni tra le persone.

 

Così, in occasione della pubblicazione del nuovo sito, abbiamo deciso di crearci una nostra playlist, scegliendo quei brani che più ci rappresentano e ci piacciono, come idea di noi e del nostro lavoro, come messaggio, invito, augurio verso chi ci conosce e si affida a noi.

È ancora una piccola lista, ma in costante evoluzione, un po’ come noi.

 

Quindi non ci resta che augurarvi buon ascolto!

 

Ascolta la nostra Playlist su Spotify

 

Ciò che non si può dire e ciò che non si può tacere, la musica lo esprime.
Victor Hugo

Leggi tutto

Omicidio stradale: Un caso che insegna

E’ di pochi giorni fa la tragica notizia della morte del Campione di ciclismo 37enne, Michele Scarponi, a seguito di un violento scontro con un furgone.
Pare che vittima e investitore si conoscessero, come è facile in una comunità piccola come quella Filottranese.

 

Il conducente, ora indagato per omicidio stradale, avrebbe raccontato alle forze dell’ordine, di non avere visto Scarponi, perché accecato dal sole. Il ciclista si è schiantato sul parabrezza del mezzo, dove ora una grossa ‘ragnatela’ testimonia l’impatto del corpo…

 

Lungi dal voler operare del terrorismo psicologico, ma la vicenda ci ha portati a riflettere sul fatto che probabilmente qualcun altro tra noi poteva essere in quel momento alla guida di quel mezzo o di qualunque altro, magari intento a schivare un pedone maldestro. E, come per ogni incidente stradale, sarebbe partita la conta delle famiglie rovinate.Il punto è che l’omicidio colposo è considerato, a tutti gli effetti, un reato penale.

 

Oggi chi si trova alla guida di un veicolo potrebbe, senza volerlo, senza apparenti colpe, trovarsi a doversi difendere di fronte all’accusa di omicidio stradale.

 

Assicurativamente parlando, non esiste la soluzione in grado di cancellare l’accaduto, ma un aiuto per correre ai ripari, questo si.
Una buona difesa legale può essere onerosa; neanche immaginiamo quanto possa pesare sulle tasche e sul futuro di una famiglia.

 

Tu ci hai mai pensato per Te o per i Tuoi cari?

 

Iniziare un nuovo cammino ci spaventa, ma dopo ogni passo ci rendiamo conto di quanto fosse pericoloso rimanere fermi

Roberto Benigni

Leggi tutto

Downloads
... e utili contributi

Qui potrai trovare documenti fondamentali a capire chi è Yodha e utili per la tua persona o per il tuo business